• it
      • en
      • fr
  • Gastronomia

    Puglia Culinary Centre

    Con la leadership di Chef Odette Fada, è stata creata una scuola di cucina all’avanguardia focalizzata sull’enogastronomia pugliese e italiana, sotto le volte degli antichi magazzini del castello,

    Una scuola di cucina in Salento

    La cucina tecnologicamente all’avanguardia, è una struttura auto-portante, un’opera d’arte moderna in acciaio, che si trova sotto le poderose arcate dell magazzino piu’ antico del castello. Le attrezzature sono state create su misura dalla Electrolux Professional secondo i piu’ moderni criteri, eppure sembrano trovarsi perfettamente a loro agio in questi vasti spazi pieni di storia – un vero tour-de-force di ingegneria.

    Ogni anno da settembre ad aprile gli allievi del rinomato Culinary Institute of America vengono qui per studiare la cucina pugliese. Nella cucina principale –lunga 23 metri e alta 6.5– e nella grande sala adibita a pasticceria gli studenti imparano a conoscere i prodotti e sapori locali, le tecniche e le tradizioni salenine, pugliesi e italiane, per sviluppare le loro conoscenze e le loro abilita’.


    Anche gli ospiti dell’hotel possono seguire lezioni di cucina, apprendere le ricette regionali e recarsi nei mercati vicini per scovare ogni giorno le più fresche materie prime di stagione. La nostra House Chef Odette Fada, accompagnata da altri celebri chef sono sempre pronti a condividere i loro segreti, mentre le ‘nonne’ della zona terranno dimostrazioni di ricette tramandate di generazione in generazione.  Per ulteriori informazioni e per prenotare le vostre lezioni scriveteci presso [email protected]


    L’orto conchiuso del castello

    Il Puglia Culinary Centre utilizza frutta, verdure ed erbe aromatiche coltivate nell’orto-giardino del castello, che risale al diciottesimo secolo ed è stato restaurato e ripiantato. Nel frutteto crescono limoni, aranci, cachi, fichi e mandorli che si avvicendano nelle stagioni, mentre nelle aiuole rialzate in primavera spuntano finocchi, basilico e fave. In estate si raccolgono peperoni, susine, pesche; in autunno cavolfiori, melograni e cachi, mentre in inverno sono di stagione zucche, mandarini, cavoli e carciofi.


    Ieri e oggi

    La Gastronomia prima della ristrutturazione e nel suo attuale splendore di cucina tecnologicamente all'avanguardia

    Gli spazi della Pasticceria anticamente erano occupati dal frantoio. Durante il restauro e l'allestimento a pasticceria altamente tecnologica, sono state mantenuti in piena vista alcuni degli antichi torchi.

    Essere veri chef nella cucina italiana significa padroneggiare tutte le varie tecniche, i gusti e le cotture della gastronomia di ogni regione della penisola.

    ODETTE FADA - HOUSE CHEF

    Share on: